Il Gregorianum e Teilhard de Chardin

di Piero Benvenuti (*) Negli anni 1966-67 (credo) alcuni amici (Natile, Morassut, Longatti, e altri che la senilità galoppante non mi permette di ricordare e con i quali mi scuso), con la complicità di don Ivo, si procurarono il libro (in francese) “Le phénomène humain” di Pierre Teilhard de Chardin su cui dal 1962 gravava Leggi di piùIl Gregorianum e Teilhard de Chardin[…]

Itinerari di formazione personale e spirituale

Anche quest’anno il Collegio Gregorianum offre ai suoi studenti la possibilità di partecipare ad alcuni itinerari di formazione: essi danno la possibilità di ampliare gli orizzonti dal proprio percorso di studi, approfondendo tematiche e questioni che interpellano chi si sta formando per divenire parte pienamente attiva nella società. […]